giovedì 20 novembre 2014

Friggitelli sott'olio

In Romagna l’antipasto solitamente è a base di verdura, salumi, pesce, sott’olio, sott’aceto il tutto accompagnato rigorosamente dalla piadina.
Avendo friggitelli in quantità ho pensato di fare un'antipasto sott'olio da gustare quando vengono amici e parenti.



500 gr frigittelli
500 ml aceto bianco
500 ml acqua
1 spicchio di aglio
1 peperoncino 
q.b. olio extravergine d'oliva, prezzemolo


Per prima cosa lavare e pulire i friggitelli, io ne ho lasciati qualcuno intero, qualcuno in falde ed altre a pezzetti.
Mettere in una pentola l'acqua e l'aceto, buttare i frigittelli e portare ad ebollizione, cuocere per circa 10 minuti. 


Scolare ed asciugare con un panno, mettere in vasetti sterilizzati con aglio, prezzemolo e peperoncino a pezzetti, coprire con l'olio per mantenere i friggitelli. 
Per far si che acquistino sapore attendere una ventina di giorni prima di assaggiarli.


Nessun commento :

Posta un commento